Stipendi aumentati ai direttori regionali, l'ira di Pettinari: “Sono estremamente deluso”

Il vice presidente del consiglio regionale parla di "uno schiaffo, l’ennesimo, agli abruzzesi in difficoltà attuato con la delibera 273 del 2020", e afferma: "Incredibile ma vero, appena hanno avuto la possibilità l'hanno fatto"

Domenico Pettinari

Aumentati gli stipendi dei direttori regionali, Pettinari insorge: “Sono estremamente deluso”. Il vice presidente del consiglio regionale parla di "uno schiaffo, l’ennesimo, agli abruzzesi in difficoltà attuato con la delibera 273 del 2020", e afferma: "Incredibile ma vero, appena hanno avuto la possibilità l'hanno fatto"

L'aumento disposto dalla giunta si applicherà solo ai direttori della giunta e non a quelli del consiglio regionale. La Retribuzione di Posizione annuale è una delle 3 voci che costituisce il compenso dei direttori e che, a seconda di criteri di valutazione sul lavoro svolto, verrà aumentata da circa 55mila euro l’anno (anche meno per valutazioni più basse) a circa 69mila euro annuali nel caso di particolare merito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci avevano già provato ad aprile - conclude Pettinari - ma poi, a seguito anche delle nostre denunce, avevano fatto marcia indietro e un componente della giunta, che avevo personalmente contattato, mi aveva rassicurato sul fatto che quel punto sarebbe stato cancellato e non riproposto. A distanza di un mese ci riprovano, a dimostrazione che le promesse di una certa politica valgono come una moneta da 5 euro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento