Marsilio: "Pronti ad aumentare i posti letto di terapia intensiva per l'emergenza Covid"

È quanto fatto sapere dal presidente della giunta regionale abruzzese, Marco Marsilio, nel corso della visita nell'ospedale Covid di Pescara

In tutti gli ospedali abruzzesi si stanno allestendo nuovi posti letto di terapia intensiva per fronteggiare la seconda ondata dell'emergenza da Covid-19 (Coronavirus).
È quanto fatto sapere dal presidente della giunta regionale abruzzese, Marco Marsilio, nel corso della visita nell'ospedale Covid di Pescara. 

Il presidente regionale chiarisce anche che il totale dei posti letti di terapia intensiva è attualmente pari a 143, «anche se si tratta di un numero in continuo aggiornamento». 

L'altro Ieri sono arrivati altri 11 ventilatori e il presidente Marsilio ha confermato che i presidi ospedalieri abruzzesi, compreso quello di Pescara, stanno allestendo nuovi posti di terapia intensiva: «All'ospedale Covid era stata già strutturalmente prevista questa capacità di espansione. Tanto è vero che ci sono delle camere attrezzate nornalmente con due degenze nelle quali sono stati predisposti quattro attacchi per i gas medicali. A tal proposito stiamo via via incrementando queste camere man mano che si rende necessaria l'attivazione di posti letto in terapia intensiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento