rotate-mobile
Politica

Pedaggi A24-A25, il consiglio regionale approva due risoluzioni per scongiurare l'aumento

Gli aumenti, senza la proroga del congelamento delle tariffe, scatteranno dal 1° dicembre prossimo. Non ha partecipato al voto l'altro gruppo di minoranza del Movimento cinque stelle. Non sono mancati scontri in aula

Il consiglio regionale si è determinato per scongiurare il maxi aumento di circa il 20% dei pedaggi nelle autostrade A24 e A25 che senza la proroga del congelamento delle tariffe scatteranno dal 1° dicembre prossimo e per chiudere l'approvazione, in tempi brevi, del Piano economico-finanziario presentato dalla concessionaria Strada dei Parchi, che prevede la messa in sicurezza sismica delle tratte e il calmieramento dei costi per la percorrenza.

Lo ha fatto con il via libera a due distinte risoluzioni presentate dalla maggioranza di centrodestra e dall'opposizione di centrosinistra, molto simili tra loro e unificate in un unico documento, votato e approvato da entrambi gli schieramenti. Non ha partecipato al voto l'altro gruppo di minoranza del Movimento cinque stelle. Non sono mancati scontri in aula.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedaggi A24-A25, il consiglio regionale approva due risoluzioni per scongiurare l'aumento

IlPescara è in caricamento