menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assistenza studenti disabili, Cerolini: "Nessun taglio dal Comune"

L'assessore alle politiche sociali Cerolini è intervenuto in merito alle voci riguardanti presunti tagli o riduzioni nei servizi di assistenza scolastica ai disabili. "Nessun taglio"

L'assessore comunale alle Politiche Sociali Cerolini è intervenuto in merito al "caso" denunciato da alcuni genitori di bambini autistici, che hanno parlato di riduzione e taglio delle ore di assistenza scolastica agli studenti disabili da parte dell'amministrazione comunale.

Cerolini ha chiarito che non c'è stato alcun taglio da parte del Comune per quanto riguarda le ore per l'anno scolastico 2010/2011, anzi, sono previste 856 ore in più rispetto allo scorso anno.

Il servizio è partito lo scorso 23 settembre, con una spesa da parte del Comuna di 650 mila euro circa, somma superiore rispetto allo scorso anno scolatico. Inoltre, fa notare Cerolini, l'amministrazione comunale ha addirittura anticipato le spese di competenza della provincia, che l'ente sanerà con uno specifico piano di rientro.

"Il 'caso' segnalato dal gruppo dei genitori non riguarda dunque il normale servizio di assistenza scolastica, sempre garantito ma riguarda un progetto di supporto integrativo che l'associazione Alba per bambini autistici aveva proposto al Comune nei mesi scorsi, chiedendo di aumentare il monte ore di assistenza" ha specificato Cerolini, aggiungendo che l'amministrazione ha deciso per ora di non supportare questo progetto non potendolo supportare economicamente e soprattutto per non creare una discriminazione nei confronti degli altri alunni non coinvolti nel progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento