Politica

Assistenza domiciliare ai disabili, il PD: "Va riattivata subito"

Pubblichiamo il comunicato del capogruppo PD al Comune di Pescara Di Pietrantonio riguardante la riattivazione del servizio di assistenza domiciliare per i disabili

"Il Servizio di Assistenza Disabili erogato dal Comune di Pescara per il tramite di due cooperative L’Agorà e Il Quadrifoglio è attualmente sospeso per problemi burocratici e di procedura ma soprattutto a causa dei limiti di programmazione, in quanto scaduto
l’appalto alle due cooperative.
E’ stata indetta una nuova gara d’appalto, l’Amministrazione sta espletando tutte le procedure per una nuova assegnazione senza aver previsto una copertura finanziaria per il periodo di proroga.
La cosa inaccettabile è che nel frattempo il servizio viene sospeso addirittura fino al sei maggio lasciando circa 100 utenti senza assistenza e più di 30 operatori senza lavoro; tutto questo solo perché il Comune non è stato in grado di programmare la copertura finanziaria per la proroga del servizio per questo periodo, come sarebbe stato più che normale.
Siamo in presenza di una grave interruzione di servizio.
Chiediamo che venga reperita subito la copertura finanziaria e riattivato il servizio con la proroga in modo da garantire l’assistenza alle persone svantaggiate che non devono accollarsi oltre al disagio determinato dalle loro condizioni anche le inadeguatezze e le inefficienze dell’Amministrazione comunale.
Crediamo che non sia difficile reperire lo stanziamento adeguato, crediamo che sia solo una questione di volontà e di efficienza che evidentemente manca in più occasione a questa Amministrazione comunale.

Il Capogruppo PD
Moreno Di Pietrantonio"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza domiciliare ai disabili, il PD: "Va riattivata subito"

IlPescara è in caricamento