Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Assessore Serraiocco indagato, Mascia: "Non ne sapevo nulla"

Il sindaco Mascia interviene in merito alla questione dell'indagine per truffa a carico dell'assessore comunale Vincenzo Serraiocco. "Ho appreso la notizia dai giornali"

Il sindaco Mascia interviene sulla questione dell'indagine per truffa a carico di Vincenzo Serraiocco, assessore comunale della sua giunta.

Mascia ha fatto sapere di aver appreso della notizia dalla stampa, ricordando che Serraiocco è entrato in giunta nel 2011 e che i fatti contestati fanno riferimento alla sua vita professionale nel periodo 2008/2009. Il sindaco ha aggiunto che è sua prassi, al momento di nominare un assessore, richiedere il certificato di carichi pendenti e casellario giudiziario di qualsiasi membro della sua Giunta, e che dunque al momento della nomina Serraiocco non aveva a carico alcuna iniziativa giudiziaria.

"Se Serraiocco dovesse avere, per sensibilità personale, la necessità di dimettersi dal proprio incarico e rimettere il mandato nelle mani del sindaco, sarò io a svolgere le valutazioni del caso; altrimenti ritengo che si tratti di una questione che riguarda il partito di cui l’assessore Serraiocco è espressione, ossia l’Udc." ha aggiunto Mascia, aggiungendo che la prossima settimana il partito si riunirà per prendere qualsiasi decisione.

Per ora, intanto, l'Udc ha fatto sapere di aver sospeso Serraiocco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assessore Serraiocco indagato, Mascia: "Non ne sapevo nulla"

IlPescara è in caricamento