rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Assegnazione gratuita di campi sportivi alla Cooperativa Eta Beta? FI non ci sta

Duro comunicato stampa del vicecapogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Vincenzo D’Incecco, che vuole il ripristino del pagamento della tariffa di 15 euro all’ora: "La giunta Alessandrini fa beneficenza con i soldi dei pescaresi"

“Forza Italia presenterà in consiglio comunale un ordine del giorno per chiedere alla giunta comunale di ripristinare il pagamento della tariffa di 15 euro all’ora per la Cooperativa Eta Beta che usufruisce del campo sportivo ‘Donati’ per l’attività amatoriale di 15 ragazzi immigrati, al pari di tutte le piccole Associazioni sportive locali che ogni giorno pagano la quota per far allenare negli impianti comunali i nostri bambini. In alternativa chiederemo al Consiglio comunale di estendere la stessa agevolazione della gratuità alle nostre associazioni sportive che non navigano nell’oro e in cui dirigenti e famiglie si autotassano per far giocare i nostri ragazzi. È quanto deciso dopo la Commissione comunale che ha convocato i responsabili della Cooperativa per chiarire i contenuti della contestata delibera numero 783 in vigore dal 28 novembre scorso”.

Lo ha annunciato il Vicecapogruppo di Forza Italia al Comune di Pescara Vincenzo D’Incecco ufficializzando il provvedimento al termine della Commissione.

"In aula - ha aggiunto l'esponente azzurro - metteremo con le spalle al muro quella giunta Alessandrini che oggi fa beneficenza con i soldi dei pescaresi: nulla da eccepire sulla presunta bontà dell’iniziativa assunta dalla Cooperativa, tesa a dare uno svago a giovani che, in caso contrario, non hanno alcuna attività da svolgere nel corso delle lunghe giornate nei centri di accoglienza, ma non comprendiamo perché quella stessa cooperativa, che incassa milioni di euro dallo Stato per la gestione dei Cas, e di certo non ospita i presunti profughi per solidarietà, non debba pagare al Comune la quota fissata per l’utilizzo del campo, al pari di tutte le piccole società sportive che ogni giorno sono costrette ad arrampicarsi sugli specchi per continuare la propria attività".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegnazione gratuita di campi sportivi alla Cooperativa Eta Beta? FI non ci sta

IlPescara è in caricamento