menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asse Attrezzato: dubbi sul pedaggio, rassicurazioni dai senatori Pdl

Ancora caos ed incertezze riguardanti il pedaggio sull'Asse Attrezzato e sui rincari autostradali. Il decreto è stato firmato, ma i senatori Pastore e Di Stefano rassicurano. "Niente pedaggio"

Ancora caos ed incertezze in merito alla questione del possibile pedaggio sull'Asse Attrezzato Chieti Pescara, e sugli aumenti ai caselli autostradali.

Da un lato, il Sole 24 Ore ha annunciato che il decreto riguardante i rincari ed i pedaggi è stato firmato, autorizzando l'Anas ad aumentare le tariffe dei pedaggi dell'1/1,5% circa in tutti i caselli, ed avviando le procedure per il pagamento di un sovrapprezzo nei caselli interconnessi a raccordi stradali. Gli aumenti dovrebbero scattare a partire da domani. Nella lista ci sarebbe anche l'autostrada A25 per il casello Chieti/Pescara.

Ma dai senatori abruzzesi Pdl Di Stefano e Pastore, arrivano rassicurazioni, a seguito di un incontro con il sottosegretario Castelli.

Secondo i due senatori di maggioranza, non ci sarà alcun pedaggio per quanto riguarda l'Asse Attrezzato Chieti Pescara.

Di Stefano e Pastore intervengono anche sulla questione dei rincari e sovrapprezzi nei caselli autostradali di Pescara e Chieti. Questa ipotesi sarebbe in valutazione, ma i senatori assicurano il massimo impegno affinchè i rincari non vengano applicati, escludendo qualsiasi balzello già a partire da domani.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento