rotate-mobile
Politica

Aree interne, Marsilio: “110 milioni di euro per alzare la qualità della vita”

Chiuso il ciclo degli incontri partenariali. L’8 luglio la presentazione della Programmazione 2021-2027. Il governatore: "Si gioca la partita più interessante per lo sviluppo dell’Abruzzo"

Ieri (28 giugno) sono state illustrate a Pescara, nella sede del consiglio regionale, le opportunità previste nell’Obiettivo di Policy 5 “Un’Europa più vicina ai cittadini” che di fatto chiude il ciclo degli incontri partenariali voluti dalla direttrice del dipartimento di presidenza della Regione, Emanuela Grimaldi, e dall’autorità di gestione, Carmine Cipollone, per preparare tutti gli interlocutori del partenariato alla giornata di presentazione della “Programmazione 2021-2027” che si terrà l’8 luglio all’Aquila.

Dall'incontro è emersa la necessità di rompere i campanilismi, fare rete, superare i confini della municipalità e ragionare coma massa critica per intercettare le opportunità derivanti dalla programmazione regionale. Come ha sottolineato il governatore Marco Marsilio, intervenuto insieme al suo vice Emanuele Imprudente e all’assessore alle attività produttive Daniele D’Amario, su quest’ultimo obiettivo di policy si gioca una delle sfide più importanti della Regione.

«Stiamo scrivendo una programmazione dal basso su un’area tematica importantissima - ha affermato Marsilio - su cui stiamo investendo fondi copiosi nell’auspicio di poter vedere per la prossima stagione estiva l’Abruzzo agli stessi livelli di visibilità delle altre regioni italiane che investono su testimonial importanti e campagne promozionali prestigiose. E in questa direzione vanno anche i nostri sforzi verso la costituzione di una Film Commission che lavori a tali scopi oltre che a formare e incoraggiare le nostre maestranze e i nostri talenti nel settore».

In ballo ci sono 110 milioni di euro «per alzare la qualità della vita», ha precisato Marsilio, concludendo: «Questo approccio integrato che abbiamo fortemente voluto, e le sue risultanze, sono ciò che presenteremo nella giornata dell’8 luglio all’Aquila, insieme, consapevoli per scrivere le nuove pagine della storia e dello sviluppo della nostra regione. Del resto, come recita il nostro slogan, “Siamo l’Abruzzo, generiamo valore”. È ciò che faremo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree interne, Marsilio: “110 milioni di euro per alzare la qualità della vita”

IlPescara è in caricamento