rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Pianella

A Pianella approvato il bilancio di previsione 2020-2022

Via libera anche al Documento unico di programmazione, al piano delle valorizzazioni e alienazioni e al piano triennale delle opere pubbliche. Il sindaco Sandro Marinelli ha espresso soddisfazione

A Pianella è stato approvato il bilancio di previsione 2020-2022. Via libera anche al Documento unico di programmazione, al piano delle valorizzazioni e alienazioni e al piano triennale delle opere pubbliche. Il sindaco Sandro Marinelli ha espresso soddisfazione: 

“Si tratta dei documenti che disegnano la strategia dell’ente per il prossimo triennio e che abbiamo costruito gettando le basi per affrontare la difficilissima sfida che abbiamo davanti e che, insieme al grande spirito di laboriosità dei nostri commercianti, imprenditori, artigiani e professionisti, vogliamo a tutti i costi superare nel più breve tempo possibile”.

Il Comune interverrà su varie scuole, come la materna di Castellana, il nuovo polo di Cerratina e la primaria di Pianella capoluogo. Non vanno poi dimenticati i lavori per la nuova sede del distretto Asl, con l'adeguamento sismico dei locali ex giudice di pace (€ 350.000), l’ultimo lotto di completamento della Chiesa di Sant'Antonio (€ 320.000), la realizzazione del manto sintetico allo stadio Di Benedetto (€ 600.000) e la ristrutturazione del mercato coperto e di palazzo De Caro.

Approvate inoltre due mozioni, una per la riqualificazione del campetto di basket attiguo alla scuola elementare di Cerratina e un'altra per l’avvio delle ecoisole e dell’ecocentro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pianella approvato il bilancio di previsione 2020-2022

IlPescara è in caricamento