Politica

Approvata la mozione del M5S per istituire il disability manager

La soddisfazione delle consigliere pentastellate Sabatini e Alessandrini: "Un’azione concreta per la piena integrazione sociale. Andrà individuata, attraverso un avviso pubblico, una figura esperta e competente che diventi per la città un riferimento facilmente riconoscibile"

Il consiglio comunale di Pescara ha approvato la mozione presentata dalle consigliere comunali del M5s Enrica Sabatini ed Erika Alessandrini che impegna il Sindaco e la Giunta a istituire ed individuare la figura del Disability Manager nel Comune di Pescara.

"Con questa mozione impegniamo l’amministrazione di centrosinistra ad individuare nell’Ente, attraverso un avviso pubblico, una figura esperta e competente che diventi per la città un riferimento facilmente riconoscibile ed agevolmente interpellabile sulle questioni della piena partecipazione ed integrazione sociale, con particolare riferimento al superamento delle barriere architettoniche, sensoriali, cognitive e culturali - afferma la capogruppo Enrica Sabatini - Questa figura, per noi, è da ritenersi prioritaria affinché tutti i cittadini possano trovare risposta alle problematiche legate alla disabilità sia per ciò che riguarda le competenze del Comune, sia per poter riconoscere ed intraprendere eventuali azioni a livello interistituzionale".

La figura del disability manager, fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle, dovrà vigilare affinché l’attività degli uffici comunali rispetti la Convezione O.N.U. sul diritto alle persone con disabilità, dovrà supervisionare le politiche del territorio in maniera trasversale occupandosi di accessibilità, politiche sociali, politiche per la casa, mobilità, inclusione scolastica ed inserimento lavorativo e dovrà, inoltre, sostenere un’azione di raccordo e coordinamento su questi temi tra le attività programmate e realizzate da tutti i settori organizzativi della Città di Pescara. 

"Tale figura dovrà portare avanti, inoltre, azioni di coordinamento e condivisione con i disability manager presenti sul territorio provinciale e questo rappresenterà un elemento strategico per il nostro Comune - proseguono le consigliere del M5s - anche in considerazione della possibilità di poter collaborare con l’Ufficio disabili del vicino Comune di Montesilvano che è divenuto un punto di riferimento a livello regionale e nazionale in materia di disabilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvata la mozione del M5S per istituire il disability manager

IlPescara è in caricamento