Politica Ospedale

Pignoli chiede risposte sull'apertura del nuovo pronto soccorso di Pescara

Il consigliere e capogruppo Udc al Comune chiede di conoscere lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione del nuovo pronto soccorso

Quando sarà operativo il nuovo pronto soccorso? La domanda arriva dal consigliere e capogruppo Udc al Comune Pignoli, che chiede di conoscere lo stato d'avanzamento dei lavori dopo le promesse e i rinvii avuti negli ultimi mesi. Pignoli si rivolge all'amministrazione comunale e alla Asl, considerando che il nuovo pronto soccorso è diventato ormai un'esigenza non rinviabile per la città e per il bacino d'utenza di tutta l'area metropolitana a causa dell'aumento degli accessi quotidiani.

Per questo motivo ho chiesto al presidente della Commissione Politiche Sociali di calendarizzare urgentemente una commissione consiliare ad hoc per conoscere lo stato dell'arte del nuovo pronto soccorso. Dopo tanti rinvii e promesse, aspettiamo di conoscere i tempi di ultimazione dell'opera e il cronoprogramma della stessa affinché i cittadini pescaresi abbiano contezza sullo stato dei lavori e sui tempi di ultimazione dell'opera che rappresenta una priorità per il capoluogo adriatico anche nell'ottica della nascita di un polo sanitario di eccellenza

Ricordiamo che il 3 dicembre scorso il direttore generale della Asl facente funzioni, Antonio Caponetti, aveva fatto il punto sull'avanzamento dei lavori annunciando l'apertura all'inizio dell'estate 2020.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pignoli chiede risposte sull'apertura del nuovo pronto soccorso di Pescara

IlPescara è in caricamento