Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Antonio Razzi smentisce: "Non mi candiderò a sindaco di Roma"

L'ex senatore di Forza Italia, che spesso è nella Capitale per motivi di lavoro, ha voluto fare alcune precisazioni su Facebook, anche perché da circa 5 anni esiste una pagina che appoggia una sua fantomatica corsa alla carica di primo cittadino

Antonio Razzi smentisce: "Non mi candiderò a sindaco di Roma". L'ex senatore di Forza Italia, che spesso è nella Capitale per motivi di lavoro, ha voluto fare alcune precisazioni su Facebook, anche perché da circa 5 anni esiste una pagina che appoggia una sua fantomatica corsa alla carica di primo cittadino.

Queste le parole di Razzi: "Mi state chiedendo in tanti informazioni per quanto riguarda la mia candidatura a sindaco di Roma. Nonostante io ami tanto questa città e i romani stessi, che non mi hanno mai mancato di rispetto e quando mi vedono per strada mi salutano sempre con un grande sorriso, smentisco questa mia candidatura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Razzi smentisce: "Non mi candiderò a sindaco di Roma"

IlPescara è in caricamento