rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Antonio Razzi fuori dalle liste elettorali di Forza Italia: "Mi hanno umiliato"

Il senatore uscente si sfoga a La Zanzara: "Hanno messo in lista gente che ha tradito Berlusconi. Hanno dato posti a quelli che sono andati via da Forza Italia e hanno fatto i ministri di Renzi con Ncd. Capisco chi voterà 5 Stelle"

Antonio Razzi, a La Zanzara su Radio 24, annuncia di essere fuori dalle liste di Forza Italia: "Non mi candidano, non ci sono piu' posti". La rivelazione è arrivata poco dopo l'indiscrezione che il senatore uscente potesse essere candidato all'estero. In realtà non sarà così: per Razzi non c'è ormai nessuno spazio.

"Ho richiamato il partito, ero pronto ad accettare, ma mi hanno detto che i posti erano finiti", specifica il senatore. "Sono stato umiliato. Hanno messo in lista gente che ha tradito Berlusconi. Capisco chi votera' 5 Stelle: quelli disgustati dalla politica hanno ragione. Hanno dato posti a quelli che sono andati via da Forza Italia e hanno fatto i ministri di Renzi con Ncd".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Razzi fuori dalle liste elettorali di Forza Italia: "Mi hanno umiliato"

IlPescara è in caricamento