rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Politica

Dopo la mancata ricandidatura il deputato Martino lascia Forza Italia e passa alla Lega

Evidente lo strappo che si era venuto a creare nelle settimane scorse con il coordinatore regionale di Forza Italia, Nazario Pagano

Il deputato pescarese Antonio Martino lascia Forza Italia dopo la mancata ricandidatura alle elezioni politiche di domenica 25 settembre e passa alla Lega.
Una decisione che sarà ufficializzata questa mattina, martedì 20 settembre.

A farlo sapere è il coordinatore regionale abruzzese della Lega, il deputato Luigi D’Eramo.

L'ufficializzazione del passaggio tra le fila del Carroccio è in programma nella sede del partito all’Aquila in via Bazzano 2. Martino, nel 2018 eletto con Forza Italia. Parteciperà, tra gli altri, il vice presidente della giunta regionale, Emanuele Imprudente. Martino non aveva accettato la decisione di Forza Italia di non ricandidarlo e si è creato un evidente strappo con il coordinatore regionale Nazario Pagano. Strappo che evidentemente non è stato possibile ricucire. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la mancata ricandidatura il deputato Martino lascia Forza Italia e passa alla Lega

IlPescara è in caricamento