menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Semproni, sindaco di Penne

Mario Semproni, sindaco di Penne

Il sindaco di Penne, Semproni, sul quarto anniversario della tragedia di Rigopiano: "Evento che ha segnato la mia vita"

Il primo cittadino evidenzia come quello odierno sia un giorno triste per Penne e per l'intera comunità vestina

Il sindaco di Penne, Mario Semproni, ricorda la tragedia dell'hotel Rigopiano di Farindola nel suo quarto anniversario.
Queste le parole del primo cittadino: «È un giorno triste per la Città di Penne e per l'intera comunità vestina. A quattro anni dalla tragedia di Rigopiano, il ricordo è ancora profondo».

«Le immagini di quella catastrofe rimarranno indelebili negli occhi dei cittadini pennesi. Istanti che nessuno dimenticherà», dice ancora Semproni, «un evento che ha segnato la mia vita di uomo e di amministratore pubblico. Un abbraccio affettuoso alle famiglie delle 29 vittime. I loro sorrisi rimarranno per sempre dentro di noi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento