menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altri 6 milioni per i servizi sociali La giunta regionale risponde all'opposizione

Sarà di altri 6 milioni e 345mila euro il finanziamento previsto dalla giunta regionale d'Abruzzo per i Piani di zona dei servizi sociali. Una risposta decisa alle critiche dell'opposizione, l'assessore Paolo Gatti: "L'azione della maggioranza produce fatti concreti che si contrappongono al fiume di parole che leggiamo sulla stampa"

Arriva immediata la risposta della Giunta regionale dell'Abruzzo alle critiche sollevate dall'opposizione circa i soldi stanziati per i servizi sociali. Sarà di 6 milioni e 345.000 euro il finanziamento della regione ai Piani di zona per i servizi sociali.

Si tratta di risorse statali che si aggiungono ai 2 milioni già distribuiti e inseriti nel bilancio regionale e ad altri 2 milioni previsti da una legge approvata la scorsa settimana in Consiglio regionale, con l'astensione dell'opposizione.

 "Con questi dieci milioni di euro - secondo l'assessore regionale alle Politiche sociali, Paolo Gatti - diamo una boccata d'ossigeno agli enti d'ambito sociali e ai Comuni. L'azione della maggioranza produce fatti concreti che si contrappongono al fiume di parole che leggiamo sulla stampa da parte dell'opposizione. Lavoriamo per rimediare ai tagli previsti dal bilancio di previsione ereditato dalla precedente Giunta. Confermiamo l'obiettivo di garantire tutti i servizi necessari al mondo del sociale".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento