Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Anche Alessandrini e Maragno ricordano Pino Ciccantelli: "Grande dispiacere"

I sindaci di Pescara e Montesilvano intervengono sulla morte dell'ex primo cittadino esprimendo cordoglio. Alessandrini: "Una persona discreta ma vicina". Maragno: "Ha contribuito significativamente alla crescita del territorio"

Ho appreso con grande dispiacere della scomparsa di Pino Ciccantelli, ex sindaco di Pescara, da tanto tempo fuori dalla scena politica di cui aveva fatto parte per un intenso periodo. Di lui conservo il ricordo di una persona discreta ma vicina, che pur fuori dal Palazzo di cui era stato il primo cittadino, non mancava di far giungere attenzione e confronto sulle cose importanti, che lo richiamavano ad una vita politica che lo aveva visto militante nella Democrazia Cristiana di cui divenne sindaco negli anni ‘90. Alla famiglia e a tutti i suoi cari, giunga il cordoglio dell’Amministrazione”.

Così il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, commenta la morte dell'ex primo cittadino Pino Ciccantelli. E il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, aggiunge: "Voglio esprimere il più profondo sentimento di cordoglio a nome personale e dell'Amministrazione Comunale. Quanto accaduto è una tristissima tragedia per la famiglia certamente, ma anche per tutta la comunità. Ciccantelli ha contribuito significativamente alla crescita del territorio grazie ad un progetto politico fondato sulla condivisione e sul desiderio di lasciare una città migliore alle generazioni future. Alla sua famiglia porgo sentite condoglianze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Alessandrini e Maragno ricordano Pino Ciccantelli: "Grande dispiacere"

IlPescara è in caricamento