menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Giornalisti aggrediti a Rancitelli, Marsilio: "Regione pronta a fare la sua parte"

Il nuovo governatore ha espresso solidarietà a Daniele Piervincenzi e alla troupe Rai

Anche il neo presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, interviene dopo la brutale aggressione subita ieri, mercoledì 13 febbraio, dalla troupe del programma di Rai2 "Popolo sovrano" nel rione di Rancitelli a Pescara.
Il nuovo governatore ha espresso solidarietà a Daniele Piervincenzi e alla troupe Rai.

Questo quanto dice Marsilio in merito a quanto accaduto:

«Profondo dispiacere. Mi auguro che questo possa creare una dura reazione di tutte le istituzioni competenti per riportare la legalità in quel quartiere. Avevo visitato proprio Rancitelli durante la campagna elettorale. La Regione è pronta a fare la sua parte trattandosi di case popolari per le sue competenze. Appena sarò in carica sono pronto, come già detto al prefetto di Pescara, a incontrarlo per capire cosa la Regione deve fare. La conformazione urbanistico-architettonica a "ferro di cavallo" favorisce il controllo militare del territorio da parte dei clan. È difficile accedervi senza essere ampiamente avvistati prima. Si rischia di essere circondati. Ci sono caratteristiche per cui, se c'è un insediamento criminale e malavitoso, questo può agire indisturbato e in maniera abbastanza protetta».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento