rotate-mobile
Politica Riviera Sud / Piazza le Laudi

La fioriera di piazza Le Laudi per ora resta lì, Foschi (Lega): "La spiaggia libera torni accessibile, basta scarciabarile"

Nuove verifiche da parte degli uffici a seguito dell'interrogazione presentata dal presidente della commissione Sicurezza. Dopo quattro anni su quell'accesso resta un punto interrogativo: "Alcuni disabili nei giorni scorsi non hanno potuto usufruire della spiaggia libera, la situazione va risolta senza se e senza ma"

Quella di piazza Le Laudi sembra essere sempre più la “fioriera della discordia”. Sono passati quattro anni da quando l'inaccessibilità alla spiaggia libera tra le concessioni Lido delle Sirene e La Playa, ci sono stati tanti sopralluoghi e c'è stato anche un ordine del giorno il 28 giugno 2021 approvato all'unanimità con cui ci sindaco e giunta si impegnavano alla riapertura del varco, ma riportato il caso in consiglio comunale dal presidente della commissione Sicurezza Armando Foschi si è sostanzialmente punto e a capo.

All'interrogazione annunciata nei giorni scorsi da Foschi con cui chiedeva di applicare quell'odg e di verificare nuovamente se nel frattempo sia arrivata o meno un'autorizzazione alla sistemazione della fioriera, ha risposto il sindaco Carlo Masci spiegando che gli uffici sono alle prese proprio con le verifiche dicendosi certo che sarà attuato quell'ordine del giorno del 2021.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Una risposta che per Foschi non è stata sufficiente dato che, riferendo che nei giorni scorsi alcuni disabili abbiano segnalato di non essere riusciti ad andare in quel tratto di spiaggia libera, ha parlato di vero e proprio “scaricabarile che esiste da quattro anni”. Uno “scaricabarile chiarissimo cui va messo fine”, ha aggiunto. “Sindaco – ha detto ancora Foschi – mi auguro che lei intervenga per interromperlo senza se e senza ma”.

Insomma per ora la fioriera resta dov'è perché le verifiche, a quanto pare, non sono finite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fioriera di piazza Le Laudi per ora resta lì, Foschi (Lega): "La spiaggia libera torni accessibile, basta scarciabarile"

IlPescara è in caricamento