Politica

Accese le luminarie, Giampietro: "È già finita la solidarietà del Comune ai commercianti"

Il consigliere comunale del Pd attacca l'amministrazione di Pescara che, dopo aver annunciato che non avrebbe attivato le luminarie natalizie in segno di vicinanza ai negozianti, ha poi di fatto ritardato di un solo giorno l'accensione

Il consigliere comunale del Pd Giampietro attacca l'amministrazione di Pescara che, dopo aver annunciato che non avrebbe attivato le luminarie natalizie in segno di vicinanza ai negozianti, ha poi di fatto ritardato di un solo giorno l'accensione, avvenuta regolarmente ieri pomeriggio.

Queste le parole dell'esponante Dem: "È già finita la solidarietà del Comune verso i commercianti. Non appena imprese e sindacati - tutte le sigle, tutti insieme - hanno attaccato la Regione per il pasticcio della zona rossa, il Comune ha acceso le luminarie quasi per dispetto, dopo aver annunciato di rimandarne l’accensione. Ormai Marsilio dispone, il Comune esegue. Almeno le luci avrebbero potuto accenderle nel giorno di riapertura dei negozi, dando ai pescaresi una motivazione in più per andare in centro. E invece no".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accese le luminarie, Giampietro: "È già finita la solidarietà del Comune ai commercianti"

IlPescara è in caricamento