menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova zona rossa, i consiglieri regionali del M5s sulla decisione del Tar: "Certificato il pasticcio di Marsilio"

A dirlo sono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle: Sara Marcozzi, Domenico Pettinari, Pietro Smargiassi, Francesco Taglieri , Barbara Stella e Giorgio Fedele

La decisione del Tar dell'Aquila di accogliere il ricorso presentato dal governo contro l'ordinanza regionale che ha riportato l'Abruzzo in zona arancione certifica «il pasticcio di Marsilio».
A dirlo sono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle: Sara Marcozzi, Domenico Pettinari, Pietro Smargiassi, Francesco Taglieri , Barbara Stella e Giorgio Fedele.

«Un pasticcio a danno di tutti gli abruzzesi che ancora una volta sono in balia di scelte irragionevoli basate probabilmente più sulle logiche di consenso che sulle reali esigenze degli abruzzesi», scrivono i pentastellati.

«Ora che il Tar si è espresso», aggiungono, «è ancora più evidente che il presidente Marsilio ha commesso un grave errore: le norme vanno rispettate altrimenti si creano danni enormi a tutto il territorio. Ci auguriamo che dopo questa ennesima bastonata il centrodestra abruzzese inizi davvero a smetterla con l’opposizione a tutti i costi alle scelte del governo e inizi a dimostrare quella collaborazione istituzionale che fino a ora da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia abbiamo visto solo a parole».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento