Politica

L'Abruzzo resta arancione, cala a 0,87 l'indice rt: ecco i comuni che entrano o escono dalla zona rossa

Il presidente Marsilio ha firmato l'ordinanza con la quale diversi comuni usciranno dalla zona rossa nel Pescarese e nelle altre province.

Anche per la settimana in arrivo l'Abruzzo sarà in zona arancione. Lo ha fatto sapere il presidente Marsilio, aggiungendo che per la seconda settimana consecutiva l'indice rt è sceso ed ora è a 0.87. A livello generale, nel nostro territorio i dati sul contagio sono in miglioramento, e per questo il governatore ha firmato una nuova ordinanza in cui diversi comuni della provincia di Pescara e delle altre tre province usciranno dalla zona rossa regionale imposta nel mese di febbraio a seguito dell'aumento dei contagi per la variante inglese.

Sotto osservazione la provincia dell'Aquila, dove il dato è in controtendenza rispetto al resto della Regione con l'area metropolitana fra Pescara e Chieti dove i contagi continuano a scendere per le tempestive restrizioni rigide applicate per diverse settimane. Ecco dunque l'elenco dei comuni che entrano ed escono dalla zona rossa:

  • Provincia di Pescara: escono dalle restrizioni i comuni di Montesilvano, Città Sant’Angelo, Lettomanoppello, Manoppello, Cappelle sul Tavo, Bolognano, Cugnoli, Montebello di Bertona, San Valentino in Abruzzo Citeriore e Villa Celiera. Sono soggetti a restrizione i comuni di Collecorvino, Rosciano, Moscufo, Villa Celiera.
  • Provincia di Chieti: escono dalle restrizioni i comuni di Roccamontepiano, Torrevecchia Teatina, Ripa Teatina, Santa Maria Imbaro, Casalincontrada e Montazzoli. Sono soggetti a restrizione i comuni di Castiglione Messer Marino, Orsogna, Atessa, San Vito, Casoli. A questi si aggiunge con decorrenza immediata, a partire dalla mezzanotte di oggi, il comune di Lentella.
  • Provincia di L’Aquila: escono dalle restrizioni i comuni di Castelvecchio Subequo, Pratola Peligna, Tornimparte, Magliano dei Marsi, Tagliacozzo, Castel di Sangro. Sono soggetti a restrizione i comuni di Capitignano, Pizzoli, Sante Marie, Prezza, Celano e San Benedetto dei Marsi, a cui si aggiungono da lunedì prossimo i comuni di Pescina e Cerchio
  • Provincia di Teramo: escono dalle restrizioni i comuni di Tortoreto, Martinsicuro, Morro d’Oro e Sant'Egidio alla Vibrata. Sono soggetti a restrizione: Colonnella, Nereto, Sant’Omero e Mosciano Sant’Angelo.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Abruzzo resta arancione, cala a 0,87 l'indice rt: ecco i comuni che entrano o escono dalla zona rossa

IlPescara è in caricamento