Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Nascono in Abruzzo i "marina resort" dedicati ai diportisti

L'obiettivo, spiega il sottosegretario De Annuntiis, è quello di rendere i porti turistici abruzzesi delle vere strutture ricettive

Arrivano in Abruzzo i "Marina resort", strutture ricettive organizzate dedicate ai turisti all'interno dei porti con le loro unità di diporto, ormeggiate nello specchio acqueo appositamente attrezzato. Un vero e proprio sistema alberghiero che dunque sarà introdotto nei porti turistici, passando dal "parcheggio" con pochi servizi per l'utente ad un sistema completo di accoglienza, con le strutture classificate con un sistema da una a quattro vele in base alla qualità. Oggi è stato depositato un disegno di legge regionale come spiega il sottosegretario alla presidenza De Annuntiis:

“È senza dubbio un’iniziativa che consentirà di ampliare e rendere più appetibile l’offerta ricettiva, intercettando nuove fette di mercato. Si tratta di un nuovo modo di concepire il turismo, ripensando le strutture portuali, affinché l’Abruzzo, con le sue inestimabili bellezze, possa rinnovarsi costantemente ed essere sempre più competitivo. Il nostro intento è sostenere il comparto turistico fondamentale per l’economia regionale, ed essere pronti e attrezzati per le nuove sfide che ci attendono quando sarà finalmente possibile tornare a viaggiare”

Ricordiamo che il porto turistico di Pescara da anni riceve la bandiera blu nell'ambito del riconoscimento delle migliore spiagge e approdi turistici in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascono in Abruzzo i "marina resort" dedicati ai diportisti

IlPescara è in caricamento