Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

L'allarme di Abruzzo in Comune: "Pesca sportiva ferma da marzo per colpa dell'assessore Imprudente"

Il consigliere Sandro Mariani chiede di concedere la ripresa delle attività per la pesca sportiva parlando di inerzia da parte della giunta regionale e dell'assessore Imprudente

La pesca sportiva in Abruzzo rischia di sparire a causa dell'inerzia dell'assessore regionale Imprudente. Lo ha detto Sandro Mariani, consigliere regionale e capogruppo di "Abruzzo in Comune" che evidenzia come il settore sia fermo da marzo, abbandonando al proprio destino appassionati e praticanti evidenziando come una legge entrata in vigore il primo marzo riguardante la reintroduzione e ripopolamento della specie abbia previsto disposizioni più stringenti che sono state impugnate dalla maggioranza delle regioni, ma non dall'Abruzzo.

"In Abruzzo la giunta Marsilio, come sempre troppo impegnata a risolvere beghe interne, non ha mosso un dito,
condannando un intero settore alla completa inattività, ovvero l’impossibilità di fare allenamenti e gare su tutto il nostro territorio. Pensate solo che Lombardia e Veneto, regioni governate dalla Lega, a differenza dell’Abruzzo si sono prese le proprie responsabilità e han dato loro una deroga regionale e poi ne hanno chiesta una al Governo
centrale per non mettere in ginocchio il settore della pesca sportiva”

Un danno enorme, secondo Mariani, per il comparto fermo prima per il lockdown e ora per colpa della giunta regionale, nonostante le proteste delle associazioni di categoria, delle società sportive e dei gestori degli impianti dedicati alla pesca sportiva.

“Auspico che l’Abruzzo, come fatto da buona parte delle altre ragioni, faccia un’apposita deroga a questo strano decreto e difenda gli interessi e i diritti di tanti abruzzesi. Se proprio Marsilio ed i suoi non sono capaci di trovare soluzioni che almeno “copino” quanto fatto dalle altre regioni italiane più virtuose che sono riuscite, sin da subito, a sbloccare la situazione ed a consentire lo svolgimento della pesca sportiva tutelando così gli interessi del comparto e dei tanti appassionati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'allarme di Abruzzo in Comune: "Pesca sportiva ferma da marzo per colpa dell'assessore Imprudente"

IlPescara è in caricamento