Politica

Abruzzo, danni per il maltempo del 2017: arrivano altri 4,5 milioni di euro

A renderlo noto il deputato pescarese del M5s Colletti, che si è detto soddisfatto del provvedimento adottato dal consiglio dei ministri

Arrivano altri 4,5 milioni di euro per l'Abruzzo per i danni causati dal maltempo nel gennaio 2017. Lo ha fatto sapere il deputato pescarese del M5s Colletti in merito al provvedimento adottato dal consiglio dei ministri che ha messo a disposizione la cifra per la Regione Abruzzo.

NIENTE SOLDI PER LA GRANDINATA DEL 10 LUGLIO

Colletti si è detto soddisfatto ricordando che la cifra complessiva stanziata dal Governo è di 39,3 milioni di euro per i danni subiti dal patrimonio edilizio abitativo e per le attività economiche.

Un risultato che conferma l’attenzione di questo Governo per i cittadini e imprenditori in difficoltà. Sono soddisfatto per il risultato raggiunto e sono certo che con queste ulteriori risorse chi è stato colpito da calamità di cui non ha responsabilità possa non sentirsi solo. Importante è stato aumentare la spesa verso le attività commerciali che in luoghi colpiti lontano dalle grandi città sono una vera e propria risorsa di tutto il territorio.

Colletti ha aggiunto che questo genere di risposte sono possibili grazie ad una gestione sana della cosa pubblica e che i dati economici mostrano come ci siano segnali di ripresa importanti. Ricordiamo che l'ondata di maltempo del gennaio 2017 colpì tutto il territorio regionale con abbondanti nevicate e precipitazioni causando frane, danni ed allagamenti oltre alla tragedia di Rigopiano in cui morirono 29 persone a causa di una slavina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abruzzo, danni per il maltempo del 2017: arrivano altri 4,5 milioni di euro

IlPescara è in caricamento