Politica Centro / Via Trieste

Abbattimento palazzo via Trieste, Di Biase: "Di cosa ci meravigliamo ancora?"

Il responsabile del Laboratorio "Pescaratutela" interviene a seguito delle polemiche di questi ultimi giorni e chiede nuovamente l'istituzione di un Osservatorio urbano permanente dell’edilizia storica della città

Licio Di Biase

Licio Di Biase, responsabile del Laboratorio di storia locale "Pescaratutela", interviene a seguito delle polemiche che stanno riguardando l'abbattimento del palazzo storico in via Trieste, per il quale si sono mobilitate Italia Nostra e Soprintendenza. L'ex consigliere comunale chiede da tempo l'istituzione di un Osservatorio urbano permanente dell’edilizia storica del Comune di Pescara.

"Continuiamo a meravigliarci per gli abbattimenti di edifici storici o comunque con un riferimento storico-architettonico - scrive Di Biase - è inutile. Se non si costituisce l'Osservatorio continueremo solo a fare le chiacchiere, come stiamo facendo in questi anni! Finiamola! Poi ci meravigliamo degli abbattimenti della Filanda Giamamria, delle Ville alla Pineta, così come ci siamo sempre lamentati per la Stazione di Porta Nuova e la Centrale del Latte. Lacrime da coccodrillo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattimento palazzo via Trieste, Di Biase: "Di cosa ci meravigliamo ancora?"

IlPescara è in caricamento