Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sicurezza

Freddo e ghiaccio sulle strade: come fare la manutenzione dell’auto in inverno

In inverno bisogna effettuare una manutenzione dell’auto più accurata e pensata appositamente per viaggiare sicuri, anche in caso di ghiaccio e neve

In inverno bisogna effettuare una manutenzione dell’auto più accurata e pensata appositamente per viaggiare sicuri, anche in caso di ghiaccio e neve. Al di là delle gomme da neve, è possibile svegliarsi una mattina, recarsi alla propria auto e ritrovare il ghiaccio sul parabrezza. O, ancor peggio, accorgersi che l’auto non parte perché la batteria ha smesso di funzionare.

Questi sono piccoli problemi, che possono essere facilmente risolti, ma ce ne sono anche altri, per cui è necessario essere preparati. Vediamo come fare la corretta manutenzione dell’auto in inverno e sopravvivere al freddo.

1.Ghiaccio sui vetri

Se fa freddo, nevica o semplicemente l’acqua che si forma sui vetri, gela, bisogna rimuovere il ghiaccio dall’auto. Ma come? Lo spray antigelo diventerà il vostro miglior alleato. Anche il raschietto è utile, ma solo se in plastica; quello in metallo tenderà a rovinare il parabrezza. Assolutamente sconsigliato l’uso dell’acqua bollente sul vetro: potrebbe rompersi.

2.Spazzole dei tergicristalli con striature

Se una volta attivati i tergicristalli notate delle striature sul vetro, vuol, dire che è arrivato il momento di cambiare le spazzole. È bene sapere che durante i mesi invernali, quando l’auto è ferma, è bene alzare i tergicristalli dal parabrezza per impedire che vi si congelino sopra. È sempre importante, inoltre, verificare il livello del liquido lavavetri e accertarsi che sia del tipo resistente alle basse temperature.

3.Pneumatici invernali

Sapete che sulle nostre strade c’è l’obbligo di usare le gomme invernali o munirsi di catene da neve, da portare sempre a bordo. Gli pneumatici termici garantiscono maggiore sicurezza non solo in caso di nevicate o sulle strade ghiacciate, ma anche in caso di pioggia. Non dimenticarsi di controllare periodicamente la pressione e l'usura del battistrada.

4.Controllo batteria, liquido refrigerante, luci e climatizzatore

Dopo diverse notti al freddo una batteria, soprattutto se vecchia, può perdere la sua carica; è quindi importante verificarne il suo stato di salute insieme a quello delle luci, ovviamente più utilizzate durante i mesi invernali. Non dimentichiamo poi il liquido refrigerante del motore che deve essere composto almeno al 50% da liquido antigelo. Infine controlliamo anche il climatizzatore e i suoi filtri; accessorio utile in inverno per sbrinare i vetri.

5.Accessori auto per l’inverno

Si suggerisce di avere in auto cavi per la ricarica della batteria o un kit di avviamento di emergenza, guanti caldi e impermeabili, una torcia e ovviamente non può mancare un kit di primo soccorso ed un piccolo set di attrezzi. Possono sempre tornare utili!

Per questo e molto altro, vi consigliamo di rivolgervi al vostro meccanico di fiducia o in un’officina vicino casa vostra, o ancora quella del concessionario dove avete acquistato l’auto a Pescara.

Accessori in auto: i prodotti più venduti sul web

Michelin Raschietto per ghiaccio

Spray Antighiaccio Arexons

Liquido lavavetri inverno Arexons

Kit pronto soccorso

Avviatore Batteria Booster Auto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e ghiaccio sulle strade: come fare la manutenzione dell’auto in inverno

IlPescara è in caricamento