Automobilismo, Francesco Di Tommaso sul podio della Luzzi-Sambucina

Esordio bagnato di champagne per questo giovane driver di Pianella. Con tempi tecnicamente perfetti, il pilota della Dtf Service ha infatti centrato il successo di categoria nella prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna

Francesco Di Tommaso

Esordio bagnato di champagne per il pilota della Dtf Service, Francesco Di Tommaso, che al volante della sua Citroen Saxo ha ottenuto in Calabria il miglior tempo nella categoria Rs 1.6. La 24a edizione della Luzzi-Sambucina è stata vinta da Domenico Cubeda, alla guida di un'Osella, ma la prova del driver di Pianella è valsa il primo posto nella speciale classifica delle vetture con motore aspirato 1.6.

I due tempi fatti registrare nelle manches valide per il Campionato Italiano Velocità Montagna sono stati tecnicamente perfetti, sia sul bagnato che sull'asciutto. Ora per Di Tommaso c'è subito l'occasione per riconfermarsi ai vertici della graduatoria nazionale. Domenica 28 aprile, seconda tappa nelle Marche con l'assegnazione del trofeo "Scarfiotti" nella Sarnano-Sassotetto tra i tornanti dei monti Sibillini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fabiana Gelsomino: “Mi trovo a Pescara per il cambio documento, ma mi negano la casa perché sono transgender”

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Aprono le prenotazioni per la vaccinazione dei cittadini tra i 60 e i 69 anni

  • La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Tenta il suicidio buttandosi in acqua dal Ponte del Mare: salvato dalla polizia

  • Brutto incidente tra un'auto e uno scooter ai Colli, due giovani al pronto soccorso [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento