Come lavare l’auto con metodi alternativi: balsamo, dentifricio e vodka

Bisogna sacrificare un po’ di tempo per dedicarvi alla pulizia e alla lucidatura della carrozzeria

A mano o meccanizzato, come lavare bene l’auto? Ci sono vari modi ma con attenzione e cura il metodo migliore è sicuramente quello manuale. Potete lasciarla da qualcuno che effettua il lavaggio auto a mano, oppure sacrificare un po’ del vostro tempo per dedicarvi alla pulizia e alla lucidatura della carrozzeria, senza dimenticare la parte interna.

In commercio si trovano vari prodotti per procedere al lavaggio della propria auto ma sapete che alcuni di questi li avete già in casa (probabilmente)?

Vogliamo suggerirvi quali sono svelandovi come lavare l’auto con metodi alternativi, così da poter far risplendere il vostro bolide con prodotti del tutto inaspettati: balsamo, dentifricio e vodka.

Secondo gli esperti di The Car People, grande mercato inglese per l’acquisto delle auto, grazie a questi ingredienti si può ottenere una carrozzeria lucida e perfetta, praticamente come nuova, e si potrà dire addio alla ruggine e allo smalto opacizzato.

Dentifricio

Utilissimo per lavare i denti a fondo, il dentifricio è un ottimo prodotto per dare nuova vita alla carrozzeria dell’auto. È utile soprattutto per prendersi cura dei fari opacizzati e dei vetri che sembrano apparentemente appannati. La pasta di dentifricio, quindi quella senza granuli, va passata delicatamente sulla parte esterna del vetro. Risciacquare e asciugare bene: ora ammirare il risultato.

Balsamo

Un altro prodotto pensato per la cura della persona, ma che si può adoperare anche per lavare l’auto fai da te. Dopo aver lavato la carrozzeria, si deve mettere all’interno di un secchio con acqua l’intero flacone di balsamo per capelli, circa 125 ml. Usare un panno inumidito con il composto appena creato, passarlo sulla carrozzeria, risciacquare e asciugare. L’auto sembrerà come appena presa dal concessionario!

Vodka

Chi l’avrebbe mai detto che la vodka potesse essere utile anche nelle pulizie? Eppure insieme ad acqua e a qualche goccia di detersivo per i piatti, potenzierà l’azione pulente dei tergicristalli. Questa miscela va infatti inserita nel serbatoio del parabrezza e da usare all’occorrenza. Le quantità giuste sono: tre tazze di vodka, quattro di acqua e due cucchiaini di detersivo per i piatti.

Manutenzione auto: cosa sapere?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, ecco chi era la vittima

  • Lite tra famiglie per il pranzo all'Ikea, ferita bambina di 11 anni: tra i contendenti un pescarese

  • Incidente mortale autostrada A14, tratto chiuso verso Pescara

  • Morto Aldo Lavorato, storico titolare della pizzeria "Regina" di via Mazzini

  • Trovato morto Antonio Capuozzo, ex portiere del Pescara Calcio a 5

  • Tragedia a Penne, uomo colto da infarto muore in un bar

Torna su
IlPescara è in caricamento