Giovedì, 18 Luglio 2024
Meteo

Perturbazioni, piogge e nevicate sulle zone interne dell'Abruzzo e venti sostenuti sulla costa: le previsioni meteo

Il meteorologo Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com avvisa: "Prossima settimana estremamente dinamica con serie di perturbazioni, piogge e nevicate sulle zone interne e venti sostenuti"

Tempo in peggioramento dal fine settimana in poi in Abruzzo con l'arrivo di una serie di perturbazioni che porteranno piogge e nevicate nelle zone interne e venti sostenuti sul resto della regione.
È quanto prevede il meteorologo Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com.

Correnti fredde in discesa dalle latitudini artiche genereranno, dall’inizio della prossima settimana, una vasta area di bassa pressione sull’Europa centrale.

Da qui, spiega Badellino, verranno inviati diversi fronti verso il mediterraneo che coinvolgeranno anche parte dell’Abruzzo, responsabili di tempo a tratti perturbato sulle zone interne, nevicate in appennino e raffiche di garbino sui fondovalle appenninici e sui litorali. I primi segnali di un cambiamento si avvertiranno già nella serata di domenica, quando un fronte in discesa dal nord atlantico determinerà il richiamo di correnti umide sudoccidentali che dal Tirreno raggiungeranno le zone interne della nostra regione. Ne conseguirà un aumento della nuvolosità sulle aree appenniniche, con primi fenomeni nella notte su lunedì e qualche fiocco di neve oltre i 1600 metri, mentre sul resto della regione prevarranno le schiarite.

I fenomeni si intensificheranno nella mattinata di lunedì su tutto l’entroterra abruzzese, seppur più frequenti verso il confine laziale, con neve in calo a 1200/1300 metri. Rimarranno all’asciutto le zone costiere, dove soffieranno raffiche di garbino, e il tempo si manterrà soleggiato con clima mite e massime sui 15/16 gradi a Pescara e Chieti. In giornata il fronte uscirà di scena e i fenomeni sulle aree interne si attenueranno, mentre sulle coste continuerà a prevalere il cielo sereno. Già in serata però giungerà un nuovo fronte da ovest, foriero di altre piogge e rovesci sulle zone interne con nevicate dai 1000/1200 metri. Ancora nulla di fatto lungo i litorali e sul primo entroterra, con persistenza di cielo sereno e raffiche di garbino. Martedì il nuovo fronte dovrebbe raggiungere il culmine e distribuire precipitazioni diffuse, anche intense sulle zone interne con nevicate in rialzo dai 1000/1200 metri del mattino ai 1600 metri della sera. Qualche pioggia potrebbe raggiungere le coste, interessando così Pescarese e Chietino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perturbazioni, piogge e nevicate sulle zone interne dell'Abruzzo e venti sostenuti sulla costa: le previsioni meteo
IlPescara è in caricamento