Come e dove richiedere il reddito di cittadinanza: info e requisiti

L’intento è quello di permettere di formarsi per trovare un lavoro e migliorare anche l’incontro tra domanda e offerta lavorativa

Il reddito di cittadinanza aiuta e sostiene chi è, momentaneamente, in difficoltà economica. L’intento è quello di permettere di formarsi per trovare un lavoro e migliorare anche l’incontro tra domanda e offerta lavorativa, così da far aumentare l’occupazione.

Vediamo insieme quali sono i requisiti, come funziona e dove richiedere il reddito di cittadinanza a Pescara.

Reddito di cittadinanza: requisiti

Chi vuole ottenere il reddito di cittadinanza, deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadino maggiorenne italiano o dell’Unione Europea, oppure suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • cittadino di Paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
  • residente in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi due in modo continuativo;
  • nessun componente del nucleo familiare deve possedere autoveicoli immatricolati la prima volta nei 6 mesi antecedenti la richiesta, o autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc oppure motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei 2 anni antecedenti (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità) o navi e imbarcazioni da diporto (art. 3, c.1, D.lgs. 171/2005).

Sul fronte economico il nucleo familiare dev'essere in possesso di:

  • un valore Isee inferiore a 9.360 euro;
  • un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 30.000 euro;
  • un valore del patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro per il single, incrementato in base al numero dei componenti della famiglia (fino a 10.000 euro), alla presenza di più figli (1.000 euro in più per ogni figlio oltre il secondo) o di componenti con disabilità (5.000 euro in più per ogni componente con disabilità);
  • un valore del reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui, moltiplicato per il corrispondente parametro della scala di equivalenza (pari ad 1 per il primo componente del nucleo familiare, incrementato di 0,4 per ogni ulteriore componente maggiorenne e di 0,2 per ogni ulteriore componente minorenne, fino ad un massimo di 2,1). Tale soglia è aumentata a 7.560 euro ai fini dell’accesso alla Pensione di cittadinanza. Se il nucleo familiare risiede in un’abitazione in affitto, la soglia è elevata a 9.360 euro.

A quanto ammonta?

La cifra massima a cui si può accedere è pari a 780 euro per un adulto che vive in affitto, 1.180 euro per una famiglia di quattro persone sempre in locazione. Per un single il contributo massimo è di 500 euro, che aumenta a 650 euro se ha un mutuo e di altri 130 euro se vive in affitto.

Per due coniugi l’assegno base è al massimo di 700 euro, che aumenta a 850 o 980 euro in caso di mutuo o locazione. E se la coppia ha un figlio minore, il reddito di cittadinanza massimo sarà di 800 euro, che si innalzerà – come per i casi precedenti – a 950 o 1.080 euro.

Come fare la domanda di reddito di cittadinanza a Pescara

Per richiedere il sostegno economico statale il cittadino può rivolgersi alle sedi del patronato presenti in città portando con sé la documentazione utile, Isee in primis. Dopo che avrà ricevuto tutti i documenti, inoltrerà la domanda all’Inps e sarà quest’ultimo a esaminarla e valutare se erogare o meno il RdC.

L’Inps, inoltre, contatterà il cittadino richiedente comunicandogli l’esito della domanda.

Carta Reddito di Cittadinanza

Se la richiesta sarà approvata, sarà rilasciata una speciale card, per effettuare acquisti e con limite di prelievo di 100 euro al mese. Con la carta si può:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • effettuare prelievi
  •  effettuare un bonifico mensile Sepa/Postagiro
  • pagare tutte le utenze domestiche ed altri servizi
  • acquistare generi alimentari e altri beni di consumo e servizi

Non si possono fare:

  • acquisti all’estero
  • acquisti on-line
  • acquisti di direct-marketing.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Arriva a Pescara per il matrimonio della sorella ma scopre di essere ricercato: fermato all'aeroporto

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Studente chiama la polizia per un furto in casa, ma gli agenti trovano 6 chili di droga nella stanza del coinquilino [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento