Venerdì, 14 Maggio 2021
Documenti

Certificato di morte: tutte le informazioni utili del Comune di Pescara

L’ufficio può rilasciare atti ed estratti per i decessi avvenuti all’interno della propria area comunale

In caso di necessità, è possibile richiedere il certificato di morte al Comune di Pescara, presentando una semplice richiesta ai Servizi Demografici. L’ufficio può rilasciare atti ed estratti per i decessi avvenuti all’interno della propria area comunale.

Certificato ed estratto di morte: la differenza

Prima di presentare la richiesta, è opportuno conoscere quale sia la differenza tra certificato di morte ed estratto. Il certificato è un documento semplice, che attesta la morte di una persona e i relativi dati anagrafici. L’estratto di morte contiene più informazioni, tra cui anche nome di coniuge e figli e possibili altre annotazioni.

Dove richiedere il certificato

Previa registrazione del decesso, che deve avvenire all’Ufficio di Stato Civile (distaccato all’Ospedale Civile), è possibile ottenere il certificato di morte di una determinata persona.  

Carta d'identità elettronica a Pescara: come ottenerla

Causa emergenza Coronavirus, gli orari delle aperture degli uffici hanno subito delle modifiche. Il numero unico da utilizzare è: 085 4283700. Si può contattare dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.00 e il Martedì e il Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00. Possibile anche inviare una email all’indirizzo: servizio.anagrafe@comune.pescara.it.

Servizi on-line del Comune di Pescara

Attraverso i Servizi Demografici on-line è possibile eseguire alcune operazioni, come la richiesta di atto di nascita o morte, senza doversi recare personalmente presso gli Uffici dei Servizi Demografici del Comune di Pescara. Lo sportello telematico consente di acquisire certificati anagrafici e di stato civile.

L'accesso alla sezione Servizi al Cittadino consente ai cittadini iscritti nell'anagrafe della popolazione residente del Comune di Pescara di visualizzare la propria posizione anagrafica e di stato civile nonché di produrre le proprie certificazioni per se e per il proprio nucleo familiare.

Per accedere al servizio telematico, l'utente dovrà necessariamente essere accreditato tramite l'utilizzo di Spid, ossia le credenziali ufficiali per dialogare con la Pubblica Amministrazione.

Per accedere, basta cliccare qui.

Autocertificazioni di morte

L’autocertificazione è una dichiarazione redatta su un semplice foglio di carta o modulo prestampato, che serve a dichiarare delle informazioni. Non ha costi, non richiede bolli ed è sempre valida. Si può ricorrere all’autocertificazione in caso di morte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certificato di morte: tutte le informazioni utili del Comune di Pescara

IlPescara è in caricamento