Assegni familiari 2019: tutto quello che devi sapere

Gli Anf, ovvero gli assegni al nucleo familiare, meglio noti come assegni familiari 2019 sono dei sussidi previsti per lavoratori che hanno uno o più familiari a carico

Gli Anf, ovvero gli assegni al nucleo familiare, meglio noti come assegni familiari 2019 sono dei sussidi previsti per lavoratori che hanno uno o più familiari a carico. Al momento si può presentare la nuova richiesta, attiva già dal 1° luglio, ma bisogna rispettare determinati parametri per ottenere questi bonus.

Quest’anno, inoltre, sono state introdotte delle novità. La più eclatante è la possibilità di richiedere gli assegni familiari online, autonomamente accedendo al sito Inps col proprio Pin o Spid.

A chi spettano?

Gli assegni familiari spettano al lavoratore dipendente con familiari a carico. L’importo, previsto da tabelle preimpostate, varia in base al reddito e alle persone a carico. Prerequisito per richiedere gli assegni al nucleo familiare è che il reddito derivi dal 70% da lavoro dipendente o assimilato. Esclusi dai sussidi coloro che lavorano con partita iva.

Le persone a carico non devono percepire un reddito superiore a 707,54 euro o di 1.238,19 euro per due genitori o equiparati. I figli non devono aver compiuto 18 anni, tuttavia si possono richiedere gli Anf per figli con meno di 21 anni, se apprendisti o studenti, e meno di 26 anni, se universitari non fuori corso. Mentre non ci sono requisiti che escludono per età i sussidi a carico di figli e nipoti inabili al lavoro.

La domanda per gli assegni familiari deve essere presentata per ogni anno a cui si ha diritto e ha valore retroattivo.

La normativa 2019: cosa è cambiato?

Per velocizzare le pratiche, è stata data la possibilità di caricare la propria domanda di assegni familiari online sul sito dell’Inps.

Non esiste più il vecchio modulo cartaceo, che andava presentato al datore di lavoro, per garantire una maggiore tutela dei dati personali.

Una volta inoltrata la domanda sul sito Inps per via telematica, il cittadino potrà visionare lo stato della domanda, alla voce “Consultazione domanda”, e modificare la propria condizione familiare o il reddito, presentando una richiesta di variazione telematica per il periodo di interesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domanda assegno familiare: a chi rivolgersi a Pescara?

Qualora non doveste riuscire a compilare la domanda online degli assegni familiari, potete comunque rivolgervi a patronati e Caf di Pescara e provincia. All’interno troverete personale esperto e qualificato, che garantirà gratuitamente la propria assistenza per richiedere gli assegni familiari.

Come richiedere il certificato di nascita a Pescara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento