Venerdì, 19 Luglio 2024
Anziani

Come cancellare esami ospedalieri e disdire gli appuntamenti

Dopo aver prenotato gli esami ospedalieri, bisogna presentarsi alla visita o disdirla, pena il pagamento del ticket

Capita spesso che, dopo aver prenotato visite mediche ospedaliere, non ci si può presentare all’appuntamento. I motivi sono diversi ma conducono tutti alla mancata presenza in ambulatorio. Cosa fare in questi casi? È opportuno cancellare l’esame ospedaliero, così da lasciare ad altri utenti la possibilità di essere visitati.

Oltre a evitare di creare un danno al sistema sanitario e a pazienti che necessitano di diagnosi e cure, si eviterà anche di pagare l’eventuale ticket per intero.

 Si ricorda che la disdetta di una prenotazione va sempre effettuata almeno 72 ore prima dalla data dell’appuntamento.

Una volta effettuata la disdetta, si potrà scaricare online o ricevere direttamente dall’operatore dello sportello del Cup un promemoria di disdetta.

Come cancellare l’appuntamento

Ci sono diversi modi per cancellare l’appuntamento medico, così come ce ne sono diversi per prenotarlo.

Innanzitutto si può contattare il centro unico di prenotazione Cup al numero 800 827 827 da rete fissa (chiamata gratuita per gli utenti); 0872 226 da rete mobile (costo secondo piani tariffari dei gestori).

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00, sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e chiuso i festivi.

L’altro modo è quello di disdire accedendo al Cup online, per il quale serve lo Spid o Cie.

E, ancora, è possibile recarsi allo sportello del Cup d’appartenenza e disdire, con l’operatore, la prestazione di cui non si necessita più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come cancellare esami ospedalieri e disdire gli appuntamenti
IlPescara è in caricamento