menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Terre di Casauria", tre giorni fra natura e storia per valorizzare il territorio casauriense

Dal 21 al 23 giugno tre giorni di promozione del territorio casauriense con il percorso ciclabile alla scoperta delle bellezze di Tocco Da Casauria, Torre De’ Passeri e Bolognano

Tre giorni dedicati alla natura ed alle bellezze del territorio casauriense, dal 21 al 23 giugno con "Terre di Casauria", l'evento che unisce natura, sostenibilità e arte. Sarà infatti creata una ciclovia di 22 km su tracciati già esistenti con una sistema di cartellonistica, oltre ad un percorso vita nel Parco dei Giusti a Torre de’ Passeri, una mostra d'arte contemporanea e una mostra fotografica. L'obiettivo è far conoscere il territorio anchea giornalisti nazionaie che lavorano in ambito turistico e ai Tour Operator con l'educational tour.

L'evento è promosso dai Comuni di Tocco da Casauria, Torre de’ Passeri e Bolognano, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali. Un viaggio alla scoperta dell'evoluzione energetica degli ultimi 150 anni di Tocco da Casauria, che fu fra i primi pozzi petroliferi in Italia e 120 anni dopo il primo impianto eolico sperimentale.

Parte integrante del progetto è il Premio artistico con installazioni di arte contemporanea in un’area di particolare attrattività lungo l’itinerario (Boschetto in Loc. Marano a Tocco da Casauria). Il Premio si articola in tre interventi artistici realizzati per arricchire e valorizzare un'area di particolare valenza paesaggistica del territorio casauriense, offrendone un racconto visivo con installazioni di arte contemporanea in parte realizzate con materiale di origine naturale reperito sul posto.

Le opere saranno inaugurate domenica 23 giugno alle ore 11.30 nel boschetto in località Marano a Tocco da Casauria. Abbinata al Premio, verrà allestita negli spazi del Museo Civico di Tocco da Casauria una mostra fotografica di Annalisa De Luca, Piero Geminelli e Vittorio Di Valentino.

Coinvolte anche 13 classi scolastiche provenienti dal territorio regionaloe, che hanno già partecipato a visite guidate e lavoratori di sviluppo sostenibile, e 10 classi del territorio casauriense, che hanno partecipato ad un concorso per la valorizzazione del territorio con foto, documentari e cortometraggi oltre a composizione letterarie ed artistiche. Sono stati inoltre coinvolti gli studenti dell’ITC di Torre de’ Passeri per la realizzazione dei contenuti dei pannelli esplicativi che segnalano il percorso cicloturistico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento