menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, potenziata la raccolta degli oli usati

L'amministrazione comunale, con l'assessore Marchegiani, ha fatto sapere che il Comune ha sensibilmente potenziato il servizio di raccolta oli vegetali esausti, portando le postazioni da 7 a 20

Aumentano le postazioni stradali “Olivia” per la raccolta degli oli vegetali esausti. Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale, con l'assessore Marchegiani che ha illustrato i dettagli dell'iniziativa.

In città, infatti, ora ci saranno 20 contenitori per la raccolta dell'olio di frittura, a fronte dei 7 disponibili fino alla scorsa settimana.

L'operazione è stata a costo zero per l'Ente, grazie alla partnership che Attiva da anni ha avviato con un'azienda del settore.

"Si tratta di rifiuti che creano problemi sia dentro le fogne, perché con il processo di sanificazione si creano degli intasamenti, sia dentro i depuratori, perché l'olio blocca l'ossigenazione e il processo di depurazione. L'obiettivo è quello di triplicare la raccolta di tale rifiuto, che proviene dai cittadini, ma anche dai ristoranti, anche se per legge devono conferire alle ditte specializzate. L’obiettivo è arrivare dalle 13 tonnellate annue di oggi alle 30/40 di quando i contenitori andranno a regime." ha dichiarato l'amministrazione di Attiva Del Bianco, aggiungendo invece che per quanto concerne la raccolta porta a porta, a breve sarà attivata anche in via Raiale mentre fra qualche mese ci sarà l'estensione anche ai Colli e San Silvestro.

 “Siamo partiti in punta di piedi diversi anni fa perché mettere contenitori stradali e chiedere una differenziata degli olii sembrava strano, anni fa. Ma la nostra competenza ci vede leader in Europa, i cittadini hanno risposto bene e dunque è arrivato il potenziamento. I vantaggi sono numerosi, a partire dalla gestione dei depuratori: la cui manutenzione costa cifre altissime." ha dichiarato Giorgio Tanoni di Adriatica Olii ricordando che gli oli esausti saranno trasformati in carburanti alternativi.

oliu-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento