menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, mobilità sostenibile ed area metropolitana: se ne parla a "CReIAMO PA"

Cinque giorni di incontri, seminari, dibattiti ed interventi interamente dedicati alla questione della mobilità pubblica sostenibile in chiave metropolitana, per una visione che supera i confini territoriali

E' iniziato ieri 10 settembre e terminerà il 15 settembre prossimo "Creiamo PA", l'appuntamento dedicato al trasporto pubblico locale sostenibile ed alle strategie di mobility marketing dell'area metropolitana pescarese. Un appuntamento durante il quale al Museo Colonna ci saranno convegni, seminari, dibattiti ed approfondimenti che vedranno coinvolti amministratori locali e delle aziende di trasporto, oltre ad esperti del settore.

I comuni coinvolti sono Pescara, Chieti, Francavilla, Montesilvano, Città Sant’Angelo, Spoltore e San Giovanni Teatino, per una conurbazione di oltre 300.000 abitanti. Domani si entrerà nel vivo delle giornate dedicate al tema del trasporto collettivo, valutando le nuove modalità ed opzioni a disposizione come il car e bike sharing. Giovedì giornata interamente dedicata alle politiche di mobility manager con il coinvolgimento diretto delle scuole, alle quali verrà presentato un nuovo software per una gestione smart degli spostamenti casa - scuola. Il Comune di Pescara è in prima linea per creare una sinergia concreta con gli altri comuni al fine di individuare strategie e decisioni utili per migliorare la qualità dei trasporti pubblici nell'intera area metropolitana.

TRAFFICO, A PESCARA OGNI GIORNO 100 MILA AUTO

Ai lavori, moderati dal Mobility Manager del Comune Piergiorgio Pardi, stanno partecipando i rappresentanti dei comuni coinvolti, dell’Arta, dell’ufficio scolastico regionale, della Regione ABRUZZO, di TUA e della ASL, di Trenitalia, e del mondo dell’associazionismo e di formazioni politiche.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento