rotate-mobile
mobilità

Stati Generali della Mobilità Urbana: tagliando bici gratuito

Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile effettuare un check-up completo e gratuito della propria bicicletta presso tutti i ciclisti della città che aderiscono all'iniziativa

Quanto conta la sicurezza del mezzo per chi si sposta in bicicletta? Sicuramente molto. Purtroppo pochi sono abituati ad effettuare un controllo periodico del sistema frenante, dell’usura dei copertoni, dell’impianto luci.

Proprio per questo motivo, in concomitanza con gli Stati Generali della Mobilità Urbana, e in particolare da ieri a sabato 28 ottobre, è possibile effettuare un check-up completo e gratuito della propria bicicletta presso tutti i ciclisti della città che avranno sulla loro vetrina una locandina di riferimento con la scritta: "Qui tagliando bici".

In occasione del tagliando ognuno potrà poi decidere, su suggerimento del negoziante, se fare interventi di sistemazione o sostituzione di parti danneggiate o consumate, magari usufruendo di sconti o buoni.

“L’obiettivo dell’iniziativa - fa presente Stefano Civitarese Matteucci, assessore alla Mobilità - è sicuramente rivolto al tema della sicurezza stradale di chi si sposta sulle due ruote, sicurezza sia attiva che passiva. Per la prima volta a Pescara abbiamo messo insieme tutti i negozi di ciclisti della città per dare un servizio unico rivolto all’intera cittadinanza e questo costituisce un buon viatico per gli interventi infrastrutturali ciclabili che ci apprestiamo a realizzare lungo numerose strade e per la rivoluzione sostenibile che la città dovrà vivere per essere al passo con le migliori pratiche europee e con le città che già vivono positivamente questa dimensione”.

Gli apparati soggetti a tagliando riguarderanno i seguenti impianti: luci, freni, cavi e guaine, ruote, pneumatici, serie sterzo, movimento centrale, mozzi, pedali, telaio e forcella, catena, pignoni, pedaliera e ruota libera, cambio. Tutti i controlli saranno gratuiti come gli interventi ritenuti minimali. Il negoziante rilascerà un modulo con l’indicazione dei lavori effettuati, sia di base che eventualmente aggiuntivi concordati con il cliente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stati Generali della Mobilità Urbana: tagliando bici gratuito

IlPescara è in caricamento