mobilità

“Ritorno al sicuro”: al via il servizio di bus notturno fra Pescara e Francavilla al Mare

Si tratta di una navetta servizio per muoversi in sicurezza fra i luoghi della movida costiera, che vedrà dei particolari animatori a bordo. Soddisfatto il sindaco Marco Alessandrini: “Servizio utile e importante per i giovani, si garantisce sicurezza e divertimento”

Firma e presentazione della convenzione che attiva “Ritorno al sicuro”, il bus navetta notturno di TUA che farà servizio tutte le sere dal Comune di Pescara e Francavilla al Mare dal 7 luglio al 31 dicembre, seguendo il percorso della linea 21. Si tratta di una navetta servizio per muoversi in sicurezza fra i luoghi della movida costiera, che vedrà dei particolari animatori a bordo. Il biglietto ha il costo del normale biglietto del bus (1,20 euro a terra, 1,50 a bordo) e in tutta la fase iniziale il 21 sarà presenziato da guardie giurate.

Alla conferenza e firma stamane hanno partecipato tutti gli attori della convenzione, che vede il sindaco Marco Alessandrini, il sindaco di Francavilla Antonio Luciani, il presidente di TUA Tullio Tonelli fra i firmatari, l'assessore alle Politiche Giovanili Giovanni Di Iacovo, con il consigliere comunale di Francavilla Mario Gallo, il dirigente del Settore Mobilità Giuliano Rossi, i motori dell'iniziativa (Arci, Endas e Babilonia che organizzano gli eventi di animazione a bordo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ritorno al sicuro”: al via il servizio di bus notturno fra Pescara e Francavilla al Mare

IlPescara è in caricamento