rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
mobilità

Al via a Pescara gli Stati generali della Mobilità, il programma completo degli eventi

Sono convocati per mercoledì 14 settembre a Pescara gli Stati Generali della Mobilità Urbana. La manifestazione si protrarrà fino al 28 ottobre per concludersi con una conferenza-bilancio il 4 novembre

SCHEDA TECNICA - Eventi portanti degli Stati Generali saranno due conferenze: la prima sul tema della Metropoli del medio Adriatico, che si terrà il 30 settembre, con una discussione sul quadro normativo e relativo alla pianificazione del contesto territoriale di un'area vasta che include una decina di comuni. La seconda si svolgerà il 14 ottobre e costituisce la prima conferenza annuale sulla mobilità urbana, con diverse sezioni di lavoro in cui verranno esaminati i documenti di pianificazione oggi esistenti e in corso di perfezionamento, le aree strategiche attualmente in studio, i progetti esistenti e in corso di finanziamento e infine una particolare riflessione sugli scenari possibili nel contesto europeo e nazionale.

Alla fine del mese di ottobre ci saranno due convegni dedicati al tema della città e la mobilità dal punto di vista sociale, commerciale e della sicurezza; un ampio spazio viene riservato al tema della mobilità e il contesto ambientale di riferimento, con una sessione aperta a tutti i contributi. Inizialmente saranno affrontate alcune strategie innovative della mobilità urbana, con un incontro dedicato alle nuove app e al tema della mobilità condivisa. Momento significativo di questa manifestazione sarà il corso di formazione rivolto ai mobility managers sia aziendali che delle scuole, che costituisce solo uno dei momenti formativi previsti nell’ambito degli Stati Generali e che sarà curato dal Centro di Monitoraggio e Gestione sicurezza stradale.

A margine si svolgeranno due convegni extra organizzati da Ancitel sulle città ricaricabili, e dall’INU, l'Istituto nazionale di Urbanistica, sulle metropoli di taglia media, contesto all’interno del quale potrebbe rientrare l'area metropolitana Pescara-Chieti. L'intera manifestazione sarà attraversa della settimana europea della mobilità sostenibile, che si svolge dal 16 al 22 settembre, con iniziative svolte nel contesto urbano del Comune e da altri soggetti. Da sfondo a tutti gli eventi ci sarà il Bike Challange, ovvero la competizione tra le aziende che aderiranno all'iniziativa facendo spostare più dipendenti in bicicletta nel periodo considerato.

Gli eventi collaterali saranno distribuiti durante tutto il periodo: le iniziative in programma coinvolgeranno le scuole, prevedendo l’uso di pedi bus e bici bus, ci saranno attività formative sulla sicurezza stradale curate dal Centro di monitoraggio e Gestione Sicurezza Stradale, altre attività di coinvolgimento delle officine ciclistiche della città che offriranno la possibilità ai cittadini di fare il tagliando della propria bicicletta e, come deterrenza al furto, la possibilità di marcatura delle biciclette. Inoltre, sono previsti escursioni urbane e viaggi di studio che saranno annunciati durante i vari convegni, una rassegna cinematografica sul tema della mobilità e un'iniziativa dedicata alla fumettistica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via a Pescara gli Stati generali della Mobilità, il programma completo degli eventi

IlPescara è in caricamento