menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, dal 31 gennaio le domeniche ecologiche: i dettagli

Scatteranno domenica 31 gennaio fino al 31 marzo le "Domeniche ecologiche", durante le quali sarà vietato circolare in centro, lungo le riviere e a Portanuova. Biglietto unico dell'autobus ad 1,30 euro

Dopo la revoca delle targhe alterne, l'amministrazione comunale per abbassare il livello di polveri sottili in città lancia le domeniche ecologiche.

A partire dal 31 gennaio infatti un'ampia area del territorio comunale sarà interdetta al traffico, con la possibilità di acquistare il biglietto unico per gli autobus Tua al costo di 1,30 e valido per tutta la giornata.

Il provvedimeto, in vigore fino al 31 marzo, è stato illustrato dal sindaco Alessandrini e dal vicesindaco Del Vecchio. Lo stop al traffico sarà attivo dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30, con accesso ai parcheggi a nord e sud.

"Contemporaneamente e in via sperimentale fino a marzo il sabato e la domenica sarà operativo sulle linee di Pescara il biglietto unico giornaliero, reso possibile da un accordo con la società TUA per il trasporto pubblico integrato, che costerà 1,30 euro e che potrà essere acquistato direttamente sui mezzi.  Da un lato la criticità ambientale non è solo della città di Pescara: le cronache nazionali ci affidano un vero e proprio bollettino di guerra, segno che l'inquinamento atmosferico è generalizzato quanto democratico e trasversale. Quindi, dopo avere adottato altri provvedimenti, ricorriamo anche noi alle domeniche ecologiche" ha dichiarato il sindaco Alessandrini, aggiungendo che da studi recenti è emerso come il 30% dell'inquinamento derivi dal traffico veicolare, ed oltre il 60% dalle emissioni di edifici residenziali.

"Lavorare su questo fronte significa autorizzare risparmi di spesa che come detto non incidono sulle tasche delle famiglie, perché si offrirà ai condomìni la possibilità di relazionarsi con società specializzate ad efficientare i sistemi di riscaldamento. Così daremo tutti, dalle istituzioni alla comunità, risposte concrete ad un'esigenza reale, promuovendo anche coinvolgimento delle imprese del territorio e dunque con ricadute economiche positive anche per tutti i soggetti e i fornitori interessati in questo processo. " ha proseguito il sindaco.

Del Vecchio invece ha sottolineato come gli interventi saranno diversi, dal lavaggio delle strade, l'abbassamento delle temperature nei luoghi pubblici e nelle abitazioni, all'efficientamento dell'illuminazione grazie alla nuova gestione di Pescara Gas all'interno dei palazzi pubblici, per migliorare sensibilmente il risparmio energetico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento