Sabato, 16 Ottobre 2021
mobilità

"Per il 2021 i primi mezzi sulla strada parco", l'annuncio di Mascia

L'assessore comunale ai lavori pubblici ha parlato anche di una regolamentazione dei monopattini elettrici: "Un'alternativa funzionale importante che però i cittadini devono accogliere in totale sicurezza"

La strada parco verrà presto attraversata dai mezzi elettrici. L'assessore comunale ai lavori pubblici, Luigi Albore Mascia, ha infatti annunciato:

"Per il 2021, ma forse anche prima, i primi mezzi dovrebbero circolare sulla 'strada parco' da Montesilvano fino al nuovo tribunale; purtroppo la procedura è in capo a Regione e Tua. Dalle notizie che ho, il contenzioso che finora ha bloccato tutto si sta definendo attraverso un accordo bonario. Per il 2021 dovrebbero circolare i primi mezzi, che è ciò che il centrodestra ha sempre voluto".

Mascia ha poi tracciato un bilancio dei suoi primi 5 mesi di attività:

"Un progetto di sviluppo che abbia come cardini la mobilità intermodale, una crescita economica della città che sappia guardare con consapevolezza alla cultura e al turismo come motori di nuove opportunità, la centralità del Porto e dell'aeroporto come strumenti di collegamento veloce, la valorizzazione delle periferie attraverso opere e servizi per migliorare la sicurezza di tutto il contesto urbano". 

Infine, ricordando la pista ciclabile con asfalto drenante realizzata sulla riviera sud, l'assessore ha sottolineato:

"Attenzione particolare sarà dedicata ai percorsi ciclabili, nell'ottica della promozione di punti di interscambio mobilità leggera-servizio pubblico, che renda sempre meno necessario il ricorso alla mobilita' privata. La scelta sulla mobilità leggera prevede anche una regolamentazione dei nuovi mezzi, come i monopattini elettrici: un'alternativa funzionale importante che però i cittadini devono accogliere in totale sicurezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per il 2021 i primi mezzi sulla strada parco", l'annuncio di Mascia

IlPescara è in caricamento