rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
mobilità

Organo misto per ottimizzare la gestione del trasporto pubblico? Pescara ci pensa

L'indirizzo a cui la delibera approvata mira è quello di costituire una vera e propria agenzia metropolitana di gestione, capace di superare l'attuale modello che vede TUA agire direttamente

Il Consiglio Comunale di Pescara ha votato all’unanimità una delibera urgente in materia di trasporto pubblico locale, che vede delegate alla Regione Abruzzo le attività di programmazione e amministrazione della rete di trasporto urbano. L’amministrazione Alessandrini propone di organizzare il servizio con l’istituzione di un organismo paritetico, attraverso un’intesa con la Regione.

Il Comune ne sarà partecipe con 2 componenti della maggioranza e uno in rappresentanza dell’opposizione, al fine di operare a tutela degli utenti appartenenti alle cosiddette fasce deboli e per promuovere modelli di trasporto sostenibile capaci di elevare lo standard cittadino a quello di buone pratiche italiane ed europee.

L’indirizzo a cui la delibera approvata mira è quello di costituire una vera e propria agenzia metropolitana di gestione, un organismo misto capace di superare l’attuale modello che vede TUA agire direttamente. Affinché  tale obiettivo diventi realtà al più presto, il Comune è già al lavoro da tempo e tornerà a impegnarsi in modo assiduo sin dall’inizio del 2017.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Organo misto per ottimizzare la gestione del trasporto pubblico? Pescara ci pensa

IlPescara è in caricamento