Una vita per la bicicletta: Nino Iervese compie 80 anni

Ieri, 3 settembre, lo storico titolare del negozio di vendita, riparazione e assistenza cicli e motocicli in via Italica ha raggiunto l'importante traguardo anagrafico. Una carriera professionale iniziata a soli 14 anni

Una vita per la bicicletta: Nino Iervese compie 80 anni. Ieri, 3 settembre, lo storico titolare del negozio di vendita, riparazione e assistenza cicli e motocicli in via Italica ha raggiunto l'importante traguardo anagrafico. Una carriera professionale iniziata a soli 14 anni: nel 1928, infatti, il padre Luigi aprì l’officina di riparazione bici in piazza Unione. Fu allora che Nino cominciò a lavorare.

“Sono stato fortunato, incontrando due persone che non esito a definire benefattori - racconta - Sono il signor Bombi, titolare della Cicli Cinzia, e il signor Cimatti, dei ciclomotori, che hanno creduto in me concedendomi i loro articoli in conto vendita, cosa che mi ha permesso di fare il salto, avere bici e motocicli di prima qualità”.

Ebbe modo anche di conoscere il grande ciclista Gino Bartali: “Un onore e un piacere ricevere la sua visita, quando passava in Abruzzo per andare a Fossacesia a trovare i parenti del compianto Alessandro Fantini”. Negli anni ’70, poi, Nino Iervese è stato promotore dell’unico evento in Abruzzo dedicato al ciclismo femminile: il Memorial Ierves. E oggi, a 80 anni, non ha assolutamente voglia di fermarsi. Tanti auguri! 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Marsilio annuncia: "Proroga di una settimana della zona rossa per l’Abruzzo"

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento