Il progetto 'Muoversi per il mondo' torna nelle scuole di Pescara

Promosso da Michelin e dedicato alla mobilità sostenibile, insegna agli studenti a muoversi meglio. In palio una biblioteca di testi sul tema del viaggio del valore di 1.000 euro e un contributo ai viaggi di istruzione o uscite didattiche del valore di 800 euro

Arriva nelle scuole di Pescara e provincia 'Muoversi per il mondo', l’edizione speciale del decimo anniversario del percorso di educazione alla mobilità promosso dalla Michelin Italiana con l’obiettivo di sostenere la scuola nella formazione di cittadini sempre più attenti a vivere la mobilità in modo intelligente, responsabile, proiettato al futuro.

Il nuovo progetto ludico didattico 'Muoversi per il mondo' insegna agli studenti a muoversi meglio, consapevoli che la mobilità sostenibile è per tutti un diritto e un’opportunità di crescita, culturale, sociale ed economica. In un mondo dove le persone e le merci si muovono sempre di più e dove il numero dei veicoli aumenta fino a far prevedere di superarne il miliardo e mezzo nel 2020 e di raggiungerne i due miliardi nel 2050, i più giovani devono prepararsi a essere i costruttori della mobilità del futuro.

Il nuovo progetto didattico porta all’attenzione delle classi e delle loro famiglie il tema della mobilità sostenibile, sicura, connessa, innovativa, presentata attraverso le grandi rivoluzioni tecnologiche (la ruota, il motore e il digitale) e le intuizioni di personaggi che hanno saputo immaginare invenzioni che hanno portato benefici al “modo migliore di avanzare” di ciascuno.

Per le scuole un kit didattico gratuito con una guida per il docente, ricca di spunti multidisciplinari, un magazine interattivo dedicato a studenti e famiglie e materiali per tutta la classe tra cui le carte Michelin Italia. La prova educativa 'Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!' coinvolge in modo divertente e insolito gli studenti con le loro famiglie. Chiede di avviare in ogni casa un brainstorming da cui emerga un’idea di invenzione originale che migliori la mobilità e renda gli spostamenti sempre più sostenibili e sicuri. Gli studenti ne sceglieranno una da sviluppare e presentare alla Giuria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per partecipare al concorso le classi potranno presentare elaborati sotto qualsiasi forma – dal plastico al fumetto, dal disegno al power point – per aggiudicarsi il primo premio: una biblioteca di testi sul tema del viaggio del valore di 1.000 euro e un contributo ai viaggi di istruzione o uscite didattiche del valore di 800 euro. L’iniziativa è inoltre supportata dal sito Internet www.michelinfascuola.it, dove le classi potranno trovare news, video, giochi e attività da svolgere a scuola o a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Influenza stagionale e Sars Cov-2, come eseguire la prevenzione nei bambini: le parole del pediatria Silvestre

  • Cluster di Covid nella scuola media Rossetti: scatta la chiusura, alunni e personale scolastico in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento