rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
mobilità

Punzonatura delle bici, servizio pronto a partire anche a Pescara

Prossimo step: l’acquisto di una punzonatrice per dare una targa indelebile alle biciclette e inserirle in un database che renderà anche più agevole restituire quelle ritrovate ai legittimi proprietari

Pronto a partire anche a Pescara il servizio di punzonatura delle bici per fare da deterrente ai furti: oggi in sala Giunta la presentazione delle manifestazioni ricomprese negli Stati Generali della Mobilità che fanno da preludio all’acquisto di una punzonatrice per dare una targa indelebile alle biciclette e inserirle in un database che renderà anche più agevole restituire quelle ritrovate ai legittimi proprietari.

Erano presenti il sindaco Alessandrini, il vice sindaco Blasioli, l’assessore alla Mobilità Civitarese Matteucci e Valerio Di Vincenzo, presidente della Fondazione Olos Onlus che ha promosso tale sistema in collaborazione con le associazioni Green Abruzzo, Io e Te e la cooperativa Il Germoglio che lo renderanno operativo sul territorio pescarese.

“Si incide il codice fiscale del possessore sul telaio della bici - ha spiegato il funzionario del Comune di Montesilvano Rocco Rosa - e alla fine si appone una targhetta adesiva con numero progressivo. Tre le fasi: l’autodichiarazione della proprietà e foto della bici; la punzonatura e la raccolta dei dati in un archivio condiviso con le forze dell'ordine perché se persa o rubata possa tornare ai proprietari”.

L’obiettivo a cui il Comune punta riguarda soprattutto la sicurezza: i furti di biciclette sono tanti in città. La punzonatura può aiutare ad arginare tale fenomeno.

“I furti sono tanti e spesso non vengono fatte le denunce perché si dispera che le bici possano essere ritrovate – ha dichiarato Valerio Di Vincenzo della Olos – ma c'è l'impegno gravoso a ritrovare le bici, perché lo dice la legge. Un'operazione come la punzonatura poteva essere una cosa adatta allo scopo e quando abbiamo saputo che Montesilvano aveva già provveduto, abbiamo proposto anche a Pescara che ha risposto con un grande entusiasmo. Qui il numero delle bici è alto e siamo davvero lieti che la cittadinanza abbia questo servizio che è gratuito”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punzonatura delle bici, servizio pronto a partire anche a Pescara

IlPescara è in caricamento