La Fiab sulla riqualificazione della pista ciclabile del lungofiume: "Finalmente torneranno decoro e sicurezza"

L'associazione dei ciclisti abruzzesi plaude per l'avvio della pulizia e bonifica della pista ciclabile abbandonata, auspicando una manutenzione costante per tutte le piste di Pescara

la pulizia effettuata dalla Fiab nel 2017

La Fiab si rallegra e plaude l'intervento avviato dall'amministrazione comunale per bonificare e mettere in sicurezza la pista ciclabile del lungofiume, da tempo abbandonata e dove oltre ai rifiuti si trovano attualmente diverse baracche e addirittura una stalla con dei cavalli.

L'associazione dei ciclisti sottolinea come sia importante ridare dignità a questa pista da lungo tempo abbandonata, oltre alla distruzione e mancanza di luci, lampade, cestini, panchine e staccionate trasformandola in una vera discarica.

Siamo ben coscienti di quanto sopra: molte sono state nel tempo le nostre segnalazioni, rimaste a lungo inascoltate.
Proprio per tale motivo, da assidui frequentatori di quel percorso, nel 2017 ci siamo presi la briga di ripulirne 700 metri di rifiuti, rovi e quant’altro ne ostruisse o impedisse l’uso agevole nonché gradevole. Per ben 7 weekend, armati di zappe, rastrelli, falci, forbici, cariole e quant’altro, con grande fatica abbiamo rimesso a nuovo il tratto dal termine della rampa di uscita sud dal Ponte Flaiano fino al ponte delle Libertà. In quella occasione fu la ex Attiva a sostenerci nello smaltire l’enorme materiale di scarto raccolto.

La Fiab aggiunge che ora è necessario porre la stessa attenzione per la manutenzione anche per tutto il sistema urbano di piste ciclabili, dando un segnale importante ai ciclisti cittadini che aumentano ogni giorno:

"Non possiamo che apprezzare quanto al riguardo l’amministrazione sta mettendo in atto, ma va ricordato che tutte le opere non vanno solo inaugurate ma soprattutto manutenute, pena loro sopravvivenza."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Ordinanza zona rossa falsa sui social, il chiarimento della Regione Abruzzo

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

Torna su
IlPescara è in caricamento