menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnate dall'assessore Albore Mascia le prime biciclette del progetto Pesos del Comune di Pescara

Consegnate le prime 14 biciclette ai dipendenti comunali che hanno aderito all'iniziativa per la mobilità sostenibile in città

Prende ufficialmente il via il progetto "Pesos" dell'amministrazione comunale di Pescara per la mobilità sostenibile in città. Consegnate infatti le prime 14 delle 140 biciclette a pedalata assistita che saranno utilizzate dai dipendenti comunali che hanno aderito alla campagna "Bike trial" per cambiare le abitudini dei pescaresi ed incentivare l'uso di biciclette e mezzi ad impatto zero sull'inquinamento. Anche altri enti ed aziende hanno aderito al progetto.

La consegna è stata effettuata dall'assessore Albore Mascia:

Stiamo continuando a lavorare per una città sempre più facile da vivere e lavoriamo partendo da un impegno che coinvolga in prima persona anche i cittadini. Questa è una 'settimana simbolo' per la mobilità: oggi consegniamo le biciclette, da lunedì partirà la sperimentazione con i monopattini. Abbiamo scelto di interfacciarci con le aziende proprio per dare a Pesos una veste che non sia ludica, ma squisitamente operativa

L'assessore ricorda che l'obiettivo è incentivare l'uso della bicicletta per andare a lavoro, con una classifica di chi ha pedlato di più che riceverà buoni spesa per l'acquisto di bici a pedalata assistita.

Al progetto partecipano 13 tra aziende ed enti tra cui la Asl, la Synergo, la Rai, la Regione Abruzzo, la Fater, il Tribunale, Rfi, Tua, Adiconsum, Agenzia delle Entrate e Istituto Alessandro Volta. Domani in Comune si terrà un nuovo incontro con i mobility manager per fare il punto sui mezzi consegnati e la loro distribuzione,  che per ora vede 3 bici al Comune di Pescara, 4 all’Itis Volta, 2 all’Arta, 2 alla Asl e 2 alla Rai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento