rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
mobilità

Torna il "censimento" dei ciclisti con Bike to Work della Fiab

L'appuntamento torna mercoledì 21 settembre con 20 volontari dell'associazione dei ciclisti pescaresi che consegneranno anche dei volantini agli utenti che transiteranno nei check point in bicicletta

Anche a Pescara torna l'appuntamento organizzato dalla Fiab, l'associazione dei ciclisti pescaresi, riguardante il censimento degli utenti su due ruote in città. Appuntamento mercoledì 21 settembre dalle 7,30 alle 9,30 nell'ambito della settimana europea della mobilità, alla quale aderisce anche la Fiab nazionale. Saranno presenti nei vari check point sparsi per la città, 20 volontarie e volontari che, muniti di appositi moduli, effettueranno il monitoraggio del passaggio delle bici in altrettanti caselli ciclistici.

L'obiettivo, come sempre, è quello di monitorare la situazione sul fronte della mobilità in bicicletta nella nostra città, per capire se il numero dei cittadini che quotidianamente utilizza la bici per andare al lavoro, a scuola o comunque per spostarsi è aumentato rispetto all'ultimo monitoraggio, ma anche per conoscere i problemi e le necessità che gli stessi ciclisti esprimeranno sul modulo a loro consegnato. Sono diverse le iniziative organizzate nell'ambito dell'intera settimana europea della mobilità anche in Abruzzo e nel resto delle città italiane.

bike to 2022-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il "censimento" dei ciclisti con Bike to Work della Fiab

IlPescara è in caricamento